Iseddin (Tahir):

visita il mio "lato musicale" 

www.laripionpion.com 

 

Vuoi vedere anche il mio "lato artigiano" 

(Le mie pipe) clikka quì.

 

 

 

Iseddin ieri (1999)

Iseddin "oggi" (2007)

 

Iseddin (Tahir): sono nato ad Aosta il 16 febbraio 1968 convertito all'Islam E al Sufismo nel dicembre 1999.precedentemente ero ateo convinto,molto materialista e poco spirituale poi un giorno ho conosciuto Burhanuddin e Jamaluddin E cosi' e' iniziato il mio percorso nell'islam  e nel Sufismo,LA VIA DEL CUORE, grazie anche a Hassan, Zulaika, Layla, ( la Family ) Dawd,Latifah Jani Janan e Tutti gli altri fratelli e sorelle che formano il cosidetto gruppo della Rosa.nel marzo 1999 ho fatto il mio primo ( e spero non ultimo ) viaggio a Cipro di cui troverete documentazione nella pagina: il nostro viaggio a Cipro dove ho incontrato il nostro Maestro MAULANA SHAIK NAZIM e adesso INSCH'ALLAH la vita continua....vi terro' informati sui futuri cambiamenti As-Salamu Alaikum Tahir.   

Maggio 2000 la mia storia continua: 19/20/21,durante un seminario condotto da BURHANUDDIN  e da AHMED  sono stato iniziato alla "Tariqat Mevlevi" fondata da Hz.Mevlana Jalaluddin Rumy e alla "danza estatica"  dei Dervisci rotanti,anche detti "i folli di Dio" ed ho iniziato anch'io a "danzare" .Nei giorni 6 e 7 ottobre 2000 a Bergamo ho partecipato per la prima volta ad una "danza" in maniera ufficiale,Alhamdulillah, grazie ad Allah,a Mawlana Shaikh Nazim,A Hz Mevlana Jalaluddin Rumy,agli Shaikh che mi hanno messo a disposizione questo metodo di "preghiera ed adorazione" molto bello e molto forte e grazie a tutti i fratelli e le sorelle che mi sostengono in questo mio percorso. Prego Allah che mia dia sempre l'umiltà e la semplicità nel mio cuore per pregare ed adorare la Sua Grandezza.Inscha Allah.

 

24 febbraio/6 marzo 2001 ringraziando Dio  ho fatto il mio secondo viaggio a Cipro in compagnia di alcuni Fratelli e Sorelle Italiani, finalmente ho re-incontrato  il mio Amato Maestro che come sempre mi ha dato molti insegnamenti e molta serenità Alhamdulillah,è stata davvero una esperienza fortissima,e da lui ho avuto l'iniziazione,veramente,ufficiale alla Tariqat Mevlevi,così adesso mi trovo a fare parte di 2 Tariqat contemporaneamente: La Mevlevi,appunto, e la Naqshabandi e questo mi onora tantissimo. Grazie Shaikh Nazim,grazie per tutto quello che fai per me e per il nostro gruppo,grazie per il tuo Amore e grazie per il tuo Cuore che è sempre con tutti noi e ci accompagna quotidianamente.Spero di poterti incontrare presto,Inscha Allah.Che Allah benedica e protegga il nostro amato Mawlana Shaikh.

Ad un certo punto è nato nel mio cuore come un desiderio,un senso di incompletezza forse... Sentivo che qualcosa doveva cambiare o meglio,qualcosa aveva già iniziato a cambiare in me,avevo bisogno di mettere in pratica alcune cose che era da un po che ne parlavo e ne sentivo parlare,per esempio la tolleranza e il rispetto per altri  percorsi spirituali "diversi" dal mio ma che poi in realtà così diversi non sono,anzi,come diceva il grande Maestro Sufi Hz.Mevlana Jalaluddin Rumy: La vita è come la ruota,Dio è il centro,e le varie vie che convergono verso l'Altissimo sono i raggi che benchè percorrano linee diverse alla fine arrivano tutte allo stesso Centro.E allora ho iniziato ad addentrarmi in questo concetto di tolleranza,di fratellenza,di rispetto,e perchè no anche di Amore per chi percorre una Via "diversa" dalla mia.E così eccomi arrivare ad Assisi,e a  San Francesco,pparentemente, un Santo Cristiano,ma a mano a mano che ho iniziato a conoscerlo mi sono reso conto sempre più che molta differenza non c'è tra San Francesco ed un Derviscio... anzi, sono molte,moltissime le similitudini riscontrate tra i Dervisci dei racconti di Rumy e altri scrittori-poeti Sufi e il Francesco che combatte per essere un semplice,un puro, un umile ecc.In una parola io direi:un Derviscio,perchè no,poi iniziando a visitare i luoghi Francescani,ad andarci a meditare e a pregare,questa mia sensazione si è fatta sempre più forte in me ed è nato un vero e proprio Amore  per quello che ora io chiamo un Fratello e un Maestro: Francesco, e non solo per lui ma anche Santa Chiara e tutti i primi frati che iniziarono il cammino con Francesco,oltre ai contemporanei cioè tutte quelle persone di cuore che si possono incontrare sulla nostra strada se solo si riesce ad avere un cuore un po' aperto e disposto ad accettare che possano esserci altre "belle persone" al mondo.E così Alhamdulillah sono molti gli incontri di cuore che Allah mi prepara ed i momenti di profondità e silenzio interiori in cui mi trovo.E quindi ora sento in cuor mio di essere riuscito almeno in parte a colmare quel senso di incompletezza che era in me anche se questo non è il termine migliore ma come sempre, a volere mettere in parole certe sensazioni è molto difficile  e riduttivo e raramente si riesce a trasmettere con delle "semplici" parole ciò che si ha nel cuore.Spero comunque di esserci riuscito almeno in parte con queste poche righe, in conclusione io dico semplicemente Grazie Allah che mi hai reso un pochino più tollerante,e forse consapevole di ciò che ho intorno anche se sono pienamente cosciente che questo è solo un inizio e che per potere continuare nel mio percorso ho bisogno di tanta umiltà e semplicità ed è anche per questo che vi chiedo a tutti di pregare affinchè Allah l' Altissimo mi dia la forza,la semplicità e l'umiltà,appunto, per andare avanti in questo sentiero d'Amore e di Luce che è la ricerca della Sua vicinanza . A voi tutti un grosso grazie e che Allah vi benedica e vi protegga mantenendovi vicini al cuore del nostro Amato Mawlana Shaikh NAzim.As-Salamu Alaykum Pace e Bene

Febbraio 2006,finalmente dopo più di 2 anni sono tornato a Cipro dal nostro Amatissimo Maestro Mawlana Shaikh Nazim,il quale durante un intensissimo incontro tra le altre cose ha anche deciso di cambiarmi il nome...

quindi adesso non sono più Tahir ma sono diventato Iseddin! un bellissimo nome,GRAZIE mio prezioso Maestro e mia Guida,che Allah possa donarti tutto ciò che meriti!!!

 

 

ECCO QUI DI SEGUITO ALCUNE MIE (VECCHIE) FOTO:

ECCOMI A VETAN CON HALOON.

 

L'ADHAN SUL MONTE TENGERE'.

 BERGAMO,ADHAN NEL PARCO DI VILLA ZANCHI ( 2000 )

( 2000 ) ECCOMI  A CIPRO,SONO FELICE...

PERCHE' ANCHE IL CORPO VA NUTRITO...NON SOLO LO SPIRITO ( BOLZANO 2000 )

  

LA FIERA DI ST.ORSO AOSTA 2000

LA FIERA DI ST.ORSO AOSTA 2000 IL DERVISCIO TRA LA FOLLA...

ECCOMI CON BURHANUDDIN A CASA MIA.2000

E PER LA SERIE COME ERAVAMO:ECCOMI AL MIO PRIMO SEMINARIO CON BURHANUDDIN.

BERGAMO 2000,ULTIMI RITOCCHI PRIMA DI "GIRARE"

2000 VILLENEUVE TEATRO DELLA SCUOLA MEDIA,LA PRIMA VOLTA CHE HO "GIRATO UFFICIALMENTE"

"GIRANDO" A VETAN

 OPS LA BARBA NON C'E' PIU'....MA SONO SEMPRE SERENO ALHAMDULILLAH.

visita il mio "lato musicale" 

www.laripionpion.com 

 

Vuoi vedere anche il mio "lato artigiano" 

(Le mie pipe) clikka quì.

 

INDICE DEL SITO 

RITORNA A: I FRATELLI E I MAESTRI

HOME PAGE

 

 E-MAIL

VAI ALLA CHAT:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,

Per la gioia del tuo naso:

www.profumo.it

 


Mr. Webmaster